Stabilizzazione verterbrale

Stabilizzazione verterbrale

Un paziente che presenta una frattura o lussazione vertebrale dev’essere sottoposto ad un approfondito esame clinico, in particolare esameradiografico e tomografico (TAC)  per localizzare la lesione ed eventuale esame di risonanza magnetica (RM) per definire la gravità del danno midollare.

Intervento di stabilizzazione della colonna con inserimento di viti e cemento in polimetilmetacrilato.

Coda incarnita

Coda Incarnita

I bulldog soffrono  spesso delle patologie legate alla coda incarnita.
In generale le code incarnite creano sempre qualche problema che può essere di diversa gravità: dalla semplice necessità di pulizia e disinfezione quotidiana locale, all’esigenza di periodici cicli di antibiotici ed antinfiammatori sistemici, al caso più grave che implica un intervento chirurgico per l’amputazione della coda.